La storia dei tatuaggi si intreccia spesso con quella dei simboli religiosi.In Italia, per esempio, 500 anni fa operavano a Loreto i Frati cosiddetti "Marcatori", specializzati nel disegnare sulla pelle dei fedeli i simboli del cattolicesimo, soprattutto la Madonna e la Basilica di Loreto.